1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Ultime news

10° Memorial Nino Lo Presti 2015

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Ottobre 2016 10:02

Scritto da Pino Naim

28 Dicembre 2013

10° Memorial “Nino Lo Presti”Lo_Presti_Nino_-_esordio_10.07.1977_ultima_partita_24.06.2003

 

 

 

 

 

 

Mem_Lopresti_2015_form

 

 

Domenica 27 dicembre 2015 si è svolta la 10^ edizione del Memorial “Nino Lo Presti”, organizzata dal nostro club per ricordare il suo mitico Nino che ha giocato nella squadra dal 1977 al 2003, collezionando ben 503 presenze e 78 reti, ed ha contribuito in modo determinante ai più grandi e prestigiosi successi in campo nazionale ed internazionale, distinguendosi in campo e fuori per grinta, determinazione ed impegno e lasciando un’impronta indelebile nella storia del club che recentemente ha festeggiato il 39° anniversario della sua fondazione. Così come negli ultimi tre anni, anche questa edizione si è giocata sul bellissimo terreno di gioco in sintetico di Gallico Superiore,  non a caso intitolato a Nino Lo Presti: e proprio questo particolare, molto significativo, suggella un ideale ponte che da otto anni ci lega in modo fortissimo a Nino.

Per questa nona edizione, come ormai da tradizione, la nostra squadra si è cimentata contro la rappresentativa dell’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria in omaggio proprio a Nino che,  presso il reparto di Medicina degli Ospedali Riuniti della città, ha svolto quasi tutta la sua attività professionale ospedaliera lasciando anche qui un ricordo che gli anni non potranno mai cancellare.

Mem_Lopresti_2015_raccLa partita, arbitrata da Paolo Sartiano, è preceduta da un minuto di raccoglimento, con i giocatori delle due squadre abbracciati  sul cerchio del centrocampo gli uni di fronte agli altri, e viene interpretata nel modo giusto e giocata sempre sui binari della correttezza e della lealtà sportiva così come impone una manifestazione come questa. La nostra squadra parte con grande determinazione  e passa rapidamente in vantaggio grazie ad una  clamorosa autorete provocata da un  difensore avversario che infila il suo portiere nel tentativo sfortunato di anticipare Pino Naim, e poi spreca altre ghiotte occasioni per raddoppiare compreso un calcio di rigore che lo stesso Pino Naim si fà deviare calciando dal dischetto con un tiro angolato ma debole e così, nel finale di tempo, la squadra dell’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria trova all’improvviso il pareggio, dopo una veloce azione di contropiede, ed il primo tempo si chiude così sul punteggio di 1-1. Nel secondo tempo, la nostra squadra attacca subito decisa a riportarsi in vantaggio e crea numerose occasioni da rete fino al goal firmato da Peppe Romeo che, con un tiro forte ed improvviso, Mem_Lopresti_2015_giocosorprende il portiere avversario. E’ un duro colpo per la rappresentativa dell’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria che, dopo il nuovo svantaggio, perde mordente e si disunisce subendo la supremazia della nostra squadra che, a questo punto, dilaga realizza addirittura altre quattro reti: prima Peppe Parlongo segna di testa su preciso cross dalla destra di Alberto Martuscelli, poi Gaetano Cassone batte in mischia il portiere avversario, quindi và a segno Giovanni Genovese su un assist al bacio di Peppe Parlongo ed infine, dopo la rete del 2-5 realizzata dopo una bella azione dalla squadra avversaria, lo stesso Peppe Parlongo, dopo una bellissima azione personale, beffa il portiere avversario fissando così il punteggio sul risultato finale di 6-2

 

Ecco la formazione schierata da Nuccio D’Agostino (3-4-1-2):

Battaglia; Laganà G., Piccolo, Polimeni (Calabrò D.); Cassone Gaetano (De Stefano D.), Meliadò (De Stefano P.), Lucente, Cassone Rosario (Genovese);  Parlongo; Naim (Romeo Giuseppe), Blandino (Martuscelli) 

 

Mem_Lopresti_2015_prem2Subito dopo la partita, nella palestra del bellissimo e polifunzionale impianto sportivo, si è svolta la cerimonia di commemorazione condotta da Pino Naim il quale, dopo avere tracciato un commovente profilo del compianto Nino sottolineando le sue grandi qualità non solo come giocatore ma soprattutto dal punto di vista umano e professionale, ha ricordato a tutti, ma soprattutto ai tanti giovani, il ruolo fondamentale che ha rivestito per i grandi valori che ha saputo trasmettere a quanti hanno avuto la fortuna di frequentarlo.  La commemorazione di Nino si è svolta  in un’atmosfera di palpabile e sincera partecipazione emotiva da parte di tutti i presenti ed ha testimoniato i valori, non soltanto sportivi, che sono sempre stati alla base del nostro club, valori che hanno consentito alla squadra di sopravvivere e di vincere così a lungo e che sono fondamentali ed imprescindibili se si vuole che la meravigliosa favola del nostro club possa continuare per tanti anni ancora.

Mem_Lopresti_2015_prem3Si è svolta infine la premiazione con le due bellissime coppe, offerte come da tradizione dalla Medi Line di Nino Cuzzucoli, in bella mostra: prima Marialuisa Lo Presti ha dato la coppa del secondo posto a Pietro Siclari, capitano della squadra dell’Azienda Ospedaliera, che ha preso brevemente la parola per ringraziare gli organizzatori e ricordare la figura di Nino, ed infine Geni Lo Presti ha consegnato l’ambito trofeo destinato alla squadra vincitrice a Giovanni Cassone il quale, particolarmente emozionato, ha preso la parola e, oltre a ribadire i concetti ed i valori già sottolineati prima da Pino Naim, ha voluto anche ricordare alcuni momenti intimi, particolarmente significativi e commoventi, del suo rapporto con Nino negli ultimi mesi, certamente i più difficili e dolorosi, della sua vita.

Mem_Lopresti_2015_gruppo

 

Sponsor Ufficiale

Logo_Mangiatorella

Organigramma

Fondatori

dr. Giuseppe Naim
dr. Domenico Saladino

Dott. Domenico Saladino (Fondatore)


Presidente Onorario

Dott. Rosario Cassone (Presidente Onorario)

dr. Rosario Cassone

Presidente

Dott_Giuseppe_Naim_Presidente3

dr. Giuseppe Naim

Segretario

Dott_Francesco_Battaglia_Segretario

dr. Francesco Battaglia

Tesoriere

Dott_Francesco_Polimeni_Consigliere

dr. Francesco Polimeni

Consiglieri

Dott_Antonio_Carbone_Consigliere

dr. Antonio Carbone

Dott_Giuseppe_Ielo_Consigliere

dr. Giuseppe Ielo

Referente giovani

Dott_Rosario_Cassone_Rappr_giovani_

dr. Rosario Cassone

 


Logo-campionati-internazion

Campione
del Mondo

Jesolo (VE) 1992

Campione d'Europa

Salerno 1995



campionati-italia

Campione d'Italia

Pistoia 1999
Copanello (CZ) 2000
Licata (AG) 2009
Ragusa 2012
S. Teresa Gallura (SS) 2018



Logo-Coppa-Italia

Coppa Italia

Lugano 2007
Cosenza 2009
Paola (CS) 2014 



Parkinson-cup

Parkinson Cup

Verbania 2006
Reggio Calabria 2007
Reggio Calabria 2008